Appalti

I Municipi di Vernate e Neggio aprono la procedura di pubblico concorso ai sensi della Legge sulle commesse pubbliche (LCPubb), per l’assegnazione delle seguenti opere relative agli interventi di realizzazione del nuovo istituto scolastico sito nel comune di Vernate.

Pubblicazione Foglio Ufficiale: Pubblicazione FU


01 Opere di scavo

Oggetto del concorso:

La gara d’appalto concerne interventi di scavo, nello specifico: installazioni di cantiere, scavo generale ed assicurazione della scarpata a monte (parete ancorata), trasporti del materiale al di fuori del sedime, vagliatura del materiale dello strato superficiale per l’eliminazione del Poligono del Giappone e demolizioni di muri in calcestruzzo in concomitanza con lo scavo.

Documenti da scaricare: 01 Opere di scavo


02 Impresario costruttore

Oggetto del concorso:

La gara d’appalto concerne interventi da impresario costruttore, nello specifico: installazioni di cantiere, esecuzione degli scavi (parziali) e riempimenti, costruzione del nuovo stabile con struttura portante in calcestruzzo armato, fornitura e posa di elementi prefabbricati (travi metalliche, pilastri in calcestruzzo, anelli e pozzetti), esecuzione dei bauletti delle infrastrutture e sistemazione esterna.

Documenti da scaricare: 02 Impresario costruttore


03 Impianti elettrici CF + CD

Oggetto del concorso:

La gara d’appalto concerne interventi da impianto elettrico, nello specifico: Apparecchiature a corrente forte, Impianti a corrente forte, Montaggio corpi illuminanti, Apparecchi a corrente debole, Impianti a corrente debole, Provvisori, Diversi.

Documenti da scaricare: 03 Impianti elettrici CF + CD


05 Impianti Riscaldamento

CCC24 – OPERE DA IMPIANTI DI RISCALDAMENTO:

Oggetto del concorso:

La gara d’appalto concerne le opere da riscaldamento, nello specifico:

Impianto di riscaldamento e raffrescamento affidato alla formazione d’una nuova centrale termica in linea con il concetto Minergie, si utilizza dell’energia rinnovabile per il sistema di produzione calore necessario per il riscaldamento, per la produzione dell’acqua calda sanitaria e dell’acqua refrigerata per il raffrescamento estivo, è previsto un sistema di sonde geotermiche collegate ad una pompa di calore acqua-acqua glicolata incluso un sistema a geo-cooling per il raffrescamento estivo.

L’emissione del calore distribuzione del calore avviene tramite impianto a serpentine radianti per le scuole elementari e la scuola dell’infanzia, mentre per la palestra ed il rifugio Pci sono previsti corpi riscaldanti:

L’emissione dell’aria di raffrescamento, ove vi è la necessità, avviene tramite ventilo convettori.

Documenti da scaricare: 05-Impianto Riscaldamento


06 Impianti Ventilazione

CCC244 – OPERE DA IMPIANTI DI VENTILAZIONE:

Oggetto del concorso:

La gara d’appalto concerne le opere di ventilazione, nello specifico:

L’impianto di ventilazione è composto da 5 unità di trattamento dell’aria funzionanti completamente ad aria esterna e dotati di sistema per il recupero del calore con grado di rendimento elevato (min. 70%) secondo gli standard Minergie.

I monoblocchi di ricambio aria igienico sono suddivisi per zone, Rifugio in tempo di pace, scuola dell’infanzia, Scuole elementari (PT-1P) e Palestra.

La rete di distribuzione dell’aria avviene tramite canali passanti all’interno di controsoffitti, immissione ed aspirazione avvengono separatamente da ogni monoblocco, aria fresca ed espulsione vengono collegate in seria da tutte le unità d’aria, la presa d’aria viene disposta sulla facciata dell’edificio, mentre l’espulsione è fuori tetto.

È inoltre previsto un impianto di ventilazione del rifugio in tempo di guerra progettato secondo le prescrizioni cantonali, composto da una rete di distribuzione suddivisa in due zone alimentate da 4 ventilatori cadauna.

Documenti da scaricare: 06-Impianto Ventilazione


07 Impianti Sanitario

CCC25 – OPERE DA IMPIANTI SANITARI:

Oggetto del concorso:

La gara d’appalto concerne le opere impianti sanitari, nello specifico:

Fornitura e posa di apparecchi sanitari in ceramica bianca in quantità standard, discussi con gli Architetti nel rispetto dei criteri adatti a scuole elementari e dell’infanzia.

È prevista la formazione di una batteria sanitaria principale con filtro a maglia fine in acciaio inossidabile sulla quale saranno presenti le seguenti linee: gruppo apparecchi sanitari, gruppo alimentazione bollitore, gruppo rubinetti esterni e gruppo irrigazione.

Distribuzione dell’acqua fredda e calda con l’ausilio di condotte in acciaio inossidabile con giuntura a pressione. Condotte eseguite a partire dalla batteria sanitaria fino a raggiunge le cassette di distribuzione al piano e/o gli apparecchi sanitari. Alimentazione dei singoli apparecchi sanitari a partire dalle cassette di distribuzione al piano con l’ausilio di condotte in materiale plastico tipo pe-x.

Documenti da scaricare: 07-Impianto Sanitario